Il Corso di perfezionamento in Chirurgia Endocrina prepara medici chirurghi esperti in grado di diagnosticare, trattare e gestire patologie funzionali e neoplastiche della ghiandola tiroide, delle paratiroidi e dei surreni.
Il corso approfondisce il trattamento chirurgico delle stesse, ma anche la gestione medica delle patologie endocrine e l’apprendimento delle principali caratteristiche anatomopatologiche, mediante la frequenza delle attività ambulatoriali, delle lezioni frontali e la frequenza regolare della sala operatoria, con approccio diretto ai percorsi diagnostico-terapeutici e alle tecniche chirurgiche.
Il Corso di Perfezionamento in Chirurgia Endocrina è orientato alla formazione di figure professionali esperte, che possano ottenere competenze ultraspecialistiche e multidisciplinari, ed è diretto dal Prof. M. Iacobone.

Le attività formative del Corso di perfezionamento in Chirurgia Endocrina, nella U.O.C. di Endocrinochirurgia, riguardano principalmente le tecniche standard e mininvasive di chirurgia endocrina del collo e addominale (emitiroidectomia e tiroidectomia totale, con possibilità di neuromonitoraggio intraoperatorio, linfectomia centrale e laterocervicale, paratiroidectomia selettiva, esplorazione cervicale bilaterale, surrenectomia totale e cortical-sparing).

La gestione del decorso pre, intra e postoperatorio è basata sulle linee guida prodotte dalle principali associazioni scientifiche internazionali, con gestione multidisciplinare dei casi più complessi. Oltre all’attività in sala operatoria, l’Unità Operativa dispone di ambulatori divisionali, per l’esecuzione delle visite specialistiche di chirurgia endocrina, e di un ambulatorio specialistico per l’esecuzione di agoaspirati ecoguidati della regione cervicale. La frequenza regolare della sala operatoria e degli ambulatori dedicati permette il perfezionamento delle competenze chirurgiche ultraspecialistiche in ambito cervicale e addominale – retroperitoneale. Inoltre, nell’ambito delle lezioni frontali, vengono trattate le patologie tiroidee, paratiroidee, surrenaliche e pancreatiche e le sindromi poliendocrine.

Il Corso di perfezionamento in Chirurgia Endocrina è rivolto a chiunque abbia conseguito una Laurea in Medicina e Chirurgia e la conseguente abilitazione alla Professione.

Le figure professionali formate diventano così esperte ai massimi livelli, con particolare riguardo alle competenze ultraspecialistiche e multidisciplinari in ambito di percorsi diagnostici, gestione chirurgica e gestione medica delle patologie endocrine di interesse chirurgico (sia tiroidee, che paratiroidee, surrenaliche e pancreatiche) e nel riconoscimento delle principali caratteristiche anatomopatologiche dei campioni citologici e istologici, per una corretta gestione non solo preoperatoria e intraoperatoria della patologia, ma anche per il corretto management postoperatorio del paziente.

Il Corso di perfezionamento in Chirurgia Endocrina prevede la formazione in materia di:

CHIRURGIA ENDOCRINA

Management delle patologie endocrinochirurgiche tiroidee, paratiroidee, surrenaliche, pancreatiche e delle neoplasie endocrine multiple.

DIAGNOSTICA DELLE TIREOPATIE CHIRURGICHE

Management delle patologie tiroidee endocrinochirurgiche e delle neoplasie endocrine multiple.

DIAGNOSTICA ANATOMOPATOLOGICA

Diagnostica anatomopatologica delle patologie endocrinochirurgiche.

CHIRURGIA ENDOCRINA

Nuove tecnologie in chirurgia endocrina.

La graduatoria generale di merito del Corso per l’A.A. 2022/23 sarà disponibile a breve.

Informazioni

Salute, ambiente e territorio
30/09/2023
70%
5
35
€ 722,50
Per i titoli d'accesso, fare riferimento all'avviso di selezione 22/23
Ottieni la brochure
Trattamento dei dati personali*

FAQ

Il partecipante al Corso potrà accedere alle sale operatorie in qualsiasi momento, dall’inizio al termine dello stesso, concordando anticipatamente la presenza con il Direttore del Corso.

Il partecipante al Corso potrà partecipare ai meeting multidisciplinari in qualità di spettatore, assistendo alle riunioni in presenza del Direttore del Corso.

Il partecipante docente si rende disponibile alla discussione di casi clinici, soprattutto inerenti all’attività chirurgica e ambulatoriale settimanale, durante lo svolgimento delle attività formative.

Il partecipante al Corso, pur non ricevendo materiale didattico specifico, potrà ricevere indicazioni dettagliate sul materiale scientifico presente in letteratura e sui testi più completi per l’acquisizione delle competenze teoriche necessarie al superamento del Corso.

La parte pratica viene svolta presso la U.O.C. di Endocrinochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova, ove vengono eseguiti circa 600 interventi chirurgici/anno per patologia endocrina.