Il Master in Digital Healthcare, di II livello, è finalizzato alla formazione del personale coinvolto a vario titolo nei servizi sanitari pubblici e privati, per fornire metodi, strumenti e competenze digitali relative al settore della salute, all’interno del quadro normativo di riferimento (Linee guida del Ministero della Salute del modello digitale per l’assistenza domiciliare).

Lo scopo è contribuire a sviluppare e adottare soluzioni di health care centrate sul paziente, in grado di soddisfare le richieste dei cittadini e della collettività e favorire nuove opportunità di lavoro.

Data la natura interdisciplinare, il Master darà la possibilità di correlare efficacemente le esperienze di settore con quelle digitali, così da saper sostenere con le adeguate competenze la sinergia tra i cambiamenti dell’ecosistema sanitario e gli indispensabili interventi digitali basati sull’evidenza scientifica. Un obiettivo reso centrale da quanto ha fatto emergere la pandemia da SARS-CoV2, rafforzato dal processo di trasformazione digitale previsto dal PNRR per il SSN nella Missione 6.

Le attività formative del Master in Digital Healthcare permettono di sviluppare conoscenze e competenze sui metodi e gli strumenti della sanità digitale, all’interno del quadro normativo di riferimento e con una particolare attenzione al punto di vista dell’utente.

Il Master in Digital Healthcare si rivolge, in primo luogo, a qualsiasi professionista impiegato nei servizi sanitari  pubblici e privati o che aspira a trovare una posizione lavorativa in questo settore. E’ finalizzato, inoltre, a sviluppare competenze digitali per il personale di altre aziende dell’ecosistema sanitario, come ad es. aziende farmaceutiche e di produzione di dispositivi e, più in generale, di biotecnologie; società di consulenza organizzativa e informatica al settore sanitario, ecc. Gli sbocchi occupazionali possibili si indirizzano, quindi, verso tutti i soggetti di questo ecosistema. 

Per il personale già dipendente dei servizi sanitari, l’upgrade delle competenze sulla sanità digitale può consentire di svolgere un’attività all’avanguardia nell’impiego delle nuove tecnologie e nello  sviluppo di una nuova modalità di relazioni con i pazienti.

Un ulteriore settore di impiego che i contenuti del MDHC può favorire è relativo alla progettazione e alla realizzazione dei programmi  del PNRR, nonché in quelli già previsti dagli altri finanziamenti comunitari rivolti al settore socio-sanitario.

Il Master in Digital Healthcare prevede insegnamenti articolati nelle seguenti sei Aree Tematiche (AT):

I: GLI SCENARI ATTUALI E LE PRINCIPALI LINEE EVOLUTIVE DEL SSN E DEI SSR ITALIANI

  • L’evoluzione del SSN, dei SSR
  • I nuovi modelli organizzativi dei servizi socio-sanitari
  • I sistemi di classificazione dei pazienti complessi per lo sviluppo del Population Health Management 
  • Le informazioni per il governo dei sistemi sanitari-Parte I

II: TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE SANITARIA (LO STATO DELL’ARTE)

  • Le informazioni per il governo dei sistemi sanitari – Parte II
  • Dispositivi medici, dispositivi indossabili e sensori
  • Sicurezza informatica
  • Interfaccia uomo-macchina: i sistemi user friendly

III: SANITÀ “DATA DRIVEN

  • Big Data loro potenzialità
  • Qualità e governance dei dati (open data)
  • Integrazione e utilizzo secondario dei dati
  •  Machine Learning e Intelligenza Artificiale
  • Software di supporto alle decisioni cliniche

IV: LA TRASFORMAZIONE DIGITALE DELL’HEALTH CARE

  • Le nuove tecnologie
  • I nuovi media per l’assistenza, la comunicazione e la formazione
  • Il patient engagement

V: INTRODUZIONE E SOSTENIBILITÀ DELLA DIGITALIZZAZIONE DELL’HC

  • La progettazione del cambiamento digitale
  • L’introduzione del cambiamento digitale
  • Le competenze per il cambiamento digitale
  • Costi/benefici della digital healthcare

VI: ASPETTI ETICO – LEGALI

  • Etica e responsabilità degli operatori sanitari nella digital healthcare
  • Privacy dei dati, trasparenza e utilizzo delle informazioni
  • App come dispositivo medico

La graduatoria generale di merito del Master per l’A.A. 2022/23 sarà disponibile a breve.

Informazioni

Salute, ambiente e territorio
30/09/2023
75%
15
30
€ 2.522,50
€ 1.450,00
Per i titoli d'accesso, fare riferimento all'avviso di selezione 22/23
Ottieni la brochure
Trattamento dei dati personali*

FAQ

Si, è previsto il riconoscimento di crediti pregressi per i candidati in possesso di titoli di studio post lauream o esperienze professionali coerenti con il Master (fino a un massimo di 20 CFU e per le esperienze professionali documentate fino a un massimo di 12 CFU).

La distribuzione delle ore prevede 352 ore di lezioni frontali, 50 ore di esercitazioni, 160 ore di stage e 150 ore di project work. Le lezioni saranno verranno tenute nei fine settimana il venerdì e il sabato. La frequenza è in presenza, ma è prevista in ogni caso la modalità duale e le lezioni si terranno presso il Dipartimento di Scienze Chirurgiche Oncologiche e Gastroenterologiche – DISCOG. Sono previste attività pratiche e di ricerca in piccoli gruppi. Il calendario delle lezioni è in via di definizione e sarà comunicato non appena disponibile. Oltre alla didattica è prevista la possibilità di svolgere uno stage presso uno degli Enti o delle Aziende convenzionate, oppure in alternativa, elaborare un project work. Al termine del corso i corsisti saranno tutti tenuti a elaborare e discutere una tesina finale sui temi affrontati durante il Master.